PETRITOLI – Controllo del territorio nella serata del 5 febbraio. I carabinieri di Petritoli hanno intercettato e bloccato un’auto di grossa cilindrata che si aggirava con fare sospetto nel paese. Alla guida c’era un 23enne di Monte Rinaldo che è stato denunciato per ricettazione e possesso di arnesi da scasso.

Dagli accertamenti eseguiti dai militari è saltato fuori che l’auto era stata rubata il 26 gennaio a un 65enne di Monte Urano. All’interno del bagagliaio sono stati trovati arnesi da scasso ma soprattutto strumenti di parrucchiera risultati rubati il 4 febbraio ad un istituto di bellezza di Loro Piceno.

L’auto è stata restituita al proprietario mentre il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 718 volte, 1 oggi)