MARINA DI ALTIDONA – Controlli da parte delle forze dell’ordine sul territorio. Poco prima delle 8 del 5 febbraio, alcuni agenti della Squadra Mobile di Ascoli e i poliziotti di Fermo hanno effettuato un controllo nei confronti di C. D., 48enne nato a Foggia, mentre si trovava a bordo della sua Focus nei pressi di via Machiavelli a Lido di Fermo.

L’uomo, che si trovava all’interno dell’auto con un’altra persona, si era mostrato nervoso agli agenti. Ciò perché risultava avere diversi precedenti, anche in materia di stupefacenti. I poliziotti hanno eseguito una perquisizione del veicolo trovando circa 5,6 grammi di cocaina.

Gli agenti hanno effettuato un altro controllo nella casa dell’uomo, residente a Marina di Altidona, dove hanno trovato altri 51,1 grammi di cocaina sul tavolo della cucina.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e C.D. è stato dichiarato in arresto, con obbligo di arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria prontamente informata.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.221 volte, 1 oggi)