SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da qualche tempo si stanno ripetendo atti vandalici nel parcheggio interrato di piazza Nardone. E’ la denuncia lanciata dal Comune di San Benedetto del Tronto con una nota.

In particolare, soprattutto durante le ore di buio, i vandali si divertono a svuotare gli estintori, con danno evidente per l’Azienda Multi Servizi che gestisce l’infrastruttura e potenziali per le auto in sosta. A differenza del parcheggio sottostante la scuola “Impastato” del Paese alto, in piazza Nardone non è ancora presente un impianto di videosorveglianza.

L’Azienda Multiservizi sta perciò contattando le attività commerciali che si affacciano su piazza Nardone che sono dotate di telecamere di controllo e a breve presenterà un dettagliato esposto alle forze dell’ordine chiedendo di utilizzare le registrazioni.

Sin d’ora l’Azienda rende noto che, in caso di individuazione dei responsabili, provvederà a rivolgersi all’autorità giudiziaria per chiedere l’integrale risarcimento del danno.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.011 volte, 1 oggi)