SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La 14^ edizione del Festival internazionale del pattinaggio artistico a rotelle, svoltasi al Palasport “B. Speca” il 31 gennaio 2016, è stata senza dubbio la più bella in assoluto.

I Campioni del pattinaggio artistico italiani e colombiani hanno emozionato il pubblico con straordinarie performance, mentre i quartetti e i gruppi spettacolo hanno fatto da cornice ai big della specialità singolo (Alessandro Spigai, Pierluca Tocco, Juan Sebastian Lemus, Catalina Fajardo) e alle coppie (Elena Leoni e Alessandro Spigai, Chiara Aggio e Francesco Torre).

La società organizzatrice, la Diavoli Verde Rosa presieduta dalla Dottoressa Anna Maria Laghi, ha mostrato non solo i suoi Campioni italiani ed europei (Kevin Bovara in coppia con Matilde Matteucci, Alessandro Fratalocchi in coppia con Gaia Callisti), ma anche altri atleti del vivaio come Valentina Piciacchia e Alessandro Girolami.

A rendere ancora più interessante l’evento sono state le esibizioni dei Campioni d’Europa del freestyle (specialità style di coppia) Nicolas Quiriconi e Andrea Rotunno e il numero di danza  aerea della pluricampionessa mondiale Laura Marzocchini.

Il gruppo “Alla Conquista dello Spazio” presentato dalla Diavoli Verde Rosa, con la partecipazione di oltre sessanta atleti e della coppia Campione d’Italia formata da Alba Marconi e Kevin Bovara, è stato apprezzato dal pubblico e si esibirà nuovamente a Roseto degli Abruzzi in occasione della 31^ edizione di “Sport per la Vita” che si svolgerà Sabato 6 febbraio a partire dalle ore 20.30.

Il sorteggio della cartolina riconsegnata dalle ex-atlete invitate ad assistere al Festival ha premiato le sorelle Aurora e Martina Castelletti di Grottammare.

“Non c’era modo migliore di festeggiare la Stella di Bronzo per meriti sportivi conseguita per gli oltre cinquanta anni di benemerita attività nel pattinaggio – afferma il tecnico Ivan Bovara – Un ringraziamento particolare, oltre che all’amministrazione comunale che ha patrocinato l’evento, va agli sponsor, ai dirigenti, ai genitori e agli atleti partecipanti, al pubblico che ha affollato il Palasport “B. Speca” ripagando gli sforzi organizzativi e alla infaticabile Rosa Bovara (Stella d’oro del Coni per meriti sportivi) che ha realizzato anche quest’anno i costumi del gruppo”.

La voce di Luca Sestili e la spettacolare coreografia finale dei 250 atleti partecipanti hanno reso indimenticabile il 14^ Festival internazionale del pattinaggio artistico a rotelle, emozionando grandi e piccini e dando visibilità a uno sport che meriterebbe molta più attenzione, considerando anche i notevoli successi azzurri.

Se questo evento cresce di anno in anno è anche grazie alla passione che Lino Laghi ha trasmesso a tecnici, dirigenti e genitori, i quali anche dopo tanti anni tornano a fare volontariato per la riuscita del Festival, in nome di quegli insegnamenti e quei valori che essi stessi e i loro figli hanno appreso facendo sport nella Diavoli Verde Rosa.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 353 volte, 1 oggi)