ALBA ADRIATICA – Giornata di controlli sulla costa abruzzese. Nella mattinata del primo febbraio sono state arrestate, dopo una perquisizione delegata dall’autorità giudiziaria su elementi forniti dalla Polizia, tre donne di etnia rom dimoranti ad Alba Adriatica.

B.E. (35enne), L. N. (24enne) e S. C. (54enne) nascondevano in casa 380 grammi di eroina e 40 grammi di cocaina pronti per lo spaccio.

L’attività è stata condotta dalla Squadra Mobile e dalla di Polizia Stradale di Teramo.

I rafforzati controlli sul territorio che vedono un’accresciuta presenza di vigilanza con personale in uniforme e in abiti borghesi nelle varie fasce orarie della giornata (anche con posti di controllo sulle strade di maggior percorrenza ed alle uscite autostradali) proseguiranno anche nei prossimi giorni ed anche per prevenire i furti nelle abitazioni e negli esercizi commerciali.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.234 volte, 1 oggi)