SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattordici partite, 12 vittorie e due pareggi: la marcia dei ragazzi sotto la guida di Palladini è da record nella storia rossoblu. E così i tifosi non possono che festeggiare la testa della classifica, che, con la concomitante sconfitta del Fano (2-3 a Recanati), segna una frattura con le inseguitrici. Resiste solo il Matelica a 9 punti di distanza, mentre il Fano precipita a 13 punti ed è ormai fuori dai giochi di rimonta. Impensabile forse ad inizio anno un ruolino del genere nel mese di gennaio, quando, dopo il pareggio interno con la Fermana, si temeva la rimonta delle inseguitrici.

Il video è stato realizzato da Matteo Bianchini.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.674 volte, 1 oggi)