ALBA ADRIATICA – Continuano i mirati controlli dei carabinieri di Alba Adriatica, disposti dal maggiore Emanuele Mazzotta. I militari, nella cittadina albense, hanno denunciato per ricettazione un minore del posto. Il giovanissimo è stato trovato in possesso di uno smartphone, risultato rubato ad Ascoli ad una 50enne.

Sempre ad Alba Adriatica, i carabinieri del radiomobile hanno denunciato un giovane rom, A.L, 27enne del posto, trovato alla guida senza patente perchè mai conseguita.

A Martinsicuro, invece, è stato denunciato A.G, rom di 62 anni, perchè fermato al volante con patente revocata.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 274 volte, 1 oggi)