TABELLINO DI HELVIA RECINA-PORTO D’ASCOLI 3-2 (1°T. 2-1)
HELVIA RECINA: Isidori, Argalia, Tacconi, Ballini (29’Damiano Cervigni), Montanari, Ionni, Midei, Pietrella, Alessio Francioni (67’Rapacci), Rocci e Romanski. A disposizione: Maccari, Grassi, Scoccia, Crocioni e Gibellieri. Allenatore: Roberto Lattanzi.
PORTO D’ASCOLI: Cinaglia (97), Francesco Donzelli (57’Nepa), Palmarini, Piergiorgio Ciotti, Daniele Viti, Leopardi, Tedeschi (75’Croci, 96), Biancucci, Cappelli (97)-(57’Gabrielli, 97), Marcos Bolzan e Cingolani. A disposizione: Daniele Capriotti, Mazzagufo (99), Tommasi (97) e Bastianelli (97). Allenatore: Matteo Renga (al posto dello squalificato Stefano Filippini)
Arbitro: Thomas Bonci di Pesaro, coadiuvato dagli assistenti: Emanuele Alesi di Ascoli Piceno e Leonardo Battista, anch’esso di Pesaro.
Reti: 1’Rocci (H.R.), 19’Marcos Bolzan (P.D’A.), 40′ Pietrella (H.R.), 87’Cingolani (P.D’A.) su rigore, 89’Ionni (H.R.).
Ammoniti: Midei (H.R.), Cappelli (P.D’A.) e Montanari (H.R.).
Angoli: 5-2.
Recuperi: 1’+2′.
Spettatori: 250 circa.
Curiosità: All’andata al Ciarrocchi nel recupero (gara che sabato 10 ottobre 2015 fu sospesa dopo soli 3 minuti per campo reso impraticabile dalla pioggia e rinviata) della 5a giornata giocato mercoledì 28 ottobre è finita 0-3 (8’Rocci, 24’Di Crescenzo, 29’Conforti) per l’Helvia Recina. Nella stagione 2013/14 in Promozione Marche Girone B il Porto d’Ascoli espugnò per 1-3 (27’Cacciatori, 41’ Cafini, 67’ Cerbone [V.M.], 69’Cacciatori) il campo della Vis Macerata (che poi nell’estate 2014 si è fusa con l’Helvia Recina lasciando il nome della nuova società a quest’ultima).

Programma della 20a giornata (5a di ritorno) di domenica 31 gennaio 2016 ore 15:
Civitanovese-Atletico Gallo Colbordolo
Fabriano Cerreto-Corridonia
Helvia Recina-Porto d’Ascoli (Gara giocata sabato 30 gennaio) 3-2 (1’Rocci, 19’Marcos Bolzan [P.d’A.], 40’Pietrella, 87’Cingolani [P.d’A.] su rigore, 89’Ionni)
Loreto-Montegiorgio (Gara giocata sabato 30 gennaio) 0-0 (All’80’espulso il portiere locale Alessandro Tomba per fallo da ultimo uomo in area su Ruzzier. All’81’ Marcoaldi del Montegiorgio ha fallito un rigore, parato dal portiere di riserva del Loreto Strappato)
Pergolese-Biagio Nazzaro
Tolentino-Urbania
Trodica -Grottammare sarà diretta da Luigi Catanoso di Reggio Calabria, coadiuvato dagli assistenti: Mirko Errico e Luigi Domenella, entrambi di Ancona.
Vigor Senigallia-Forsempronese

All’andata al Pirani è finita 0-1 (53’Ruben Carboni) per il Trodica. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Comunale San Francesco di Morrovalle (Macerata) finì 1-1 (8’ Minella [T], 23’ Di Crescenzo [G]).

CLASSIFICA: Civitanovese 46, Fabriano Cerreto 36, Tolentino 32, Porto d’Ascoli * 30, Biagio Nazzaro Chiaravalle 29, Montegiorgio * 28, Pergolese 27, Helvia Recina * 26, Forsempronese 25, Grottammare e Loreto * 24, Atletico Gallo Colbordolo 23, Trodica 21, Urbania 18, Vigor Senigallia 13, Corridonia 11.
*= Una gara in più.

Prossimo turno 21a giornata (6a di ritorno) di domenica 7 febbraio 2016 ore 15:
Atletico Gallo Colbordolo-Pergolese (All’andata 0-0)
Biagio Nazzaro Chiaravalle-Loreto (2-0)
Corridonia-Helvia Recina (1-2)
Forsempronese-Fabriano Cerreto (0-0)
Grottammare-Civitanovese (0-2)
Montegiorgio-Vigor Senigallia (0-0)
Porto d’Ascoli-Tolentino (Anticipo di sabato 6 febbraio alle ore 14,30; all’andata 2-1)
Urbania-Trodica (1-2)

All’andata al Polisportivo Comunale di Civitanova è finita 2-0 (12’Ambrosini, 54’Pero Nullo. Al 6′ Veccia del Grottammare ha fallito un rigore, parato dall’estremo locale Mazzoni. Al 63′ espulso il tecnico del Grottammare Vagnoni per proteste) per la Civitanovese. L’ultima volta che le 2 squadre si sono affrontate in campionato a Grottammare (più precisamente in un campo allestito sulla spiaggia dove la squadra biancoceleste disputava le sue gare interne prima che fosse costruito il Pirani) risale alla stagione 1955/56 in Promozione Marche e finì 0-2 (34’Corvatta, 80’Rita) per la Civitanovese (che allora si chiamava Portocivitanovese).

All’andata al Della Vittoria di Tolentino è finita 1-2 (26’Rosa, 64’Paolo Bellucci [T] su rigore, 89’Rosa) per il Porto d’Ascoli. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Ciarrocchi finì 4-1 (43’Biancucci su rigore, 46’autorete di Cafini [T], 48’Candellori, 51’Di Simplicio, 87’De Marco) sempre per i portodascolani. Le 2 squadre in questa stagione in corso si sono già affrontate anche in Coppa Italia nella 1a giornata del Girone Triangolare Semifinale B al Ciarrocchi ed è finita 0-0.

STATISTICHE PORTO D’ASCOLI:
Serie Negativa in corso: 2 ko consecutivi (1 in casa ed 1 fuori).
Vittorie: 9 (1-0 interno con la Pergolese alla 1a giornata, 3-0 interno col Trodica alla 3a, 1-2 a Tolentino alla 6a, 0-2 a Corridonia all’8a, 4-2 interno con l’Urbania alla 10a, 2-0 interno con l’Atletico Gallo alla 12a, 0-1 a Montegiorgio alla 13a, 1-0 interno con la Vigor Senigallia alla 14a ed altro 1-0 interno, stavolta con il Loreto alla 17a)
Pareggi: 3 (1-1 interno col Fabriano Cerreto alla 7a giornata, altro 1-1, stavolta a Chiaravalle contro la Biagio Nazzaro all’11a e 0-0 a Morrovalle sul campo del Trodica alla 18a)
Sconfitte: 8 (1-0 a Loreto alla 2a giornata, 2-0 a Civitanova alla 4a, 0-3 interno con l’Helvia Recina nel recupero della 5a giornata, 2-1 a Grottammare alla 9a, 1-0 a Fossombrone alla 15a, 3-0 a Pergola alla 16a, 1-5 interno con la Civitanovese alla 19a e 3-2 sul campo dell’Helvia Recina alla 20a)
Gol fatti: 23 (14 in casa e 9 fuori; 2 su rigore) con 7 diversi marcatori: Biancucci (4), Marcos Bolzan (2), Candellori (2; poi passato alla Samb), Cingolani (4 di cui 1 su rigore), Nepa (1), Rosa (8 di cui 1 su rigore) e Tedeschi (2).
Gol subiti: 25 (11 in casa e 14 in trasferta).
Differenza reti: -2 (23-25)
Capocannoniere: Alessio Rosa con 8 gol (di cui 1 su rigore) all’attivo.
Punti interni: 19 (su 9 gare casalinghe), 6 successi, un pareggio e 2 ko interni
Punti esterni: 11 (su 11 gare esterne), 3 successi, 2 pareggi e 6 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 4 (Leopardi alla 4a giornata per gioco falloso, Piergiorgio Ciotti alla 7a giornata per doppia ammonizione, Nepa alla 16a giornata per fallo da ultimo uomo e Tedeschi alla 17a giornata per doppia ammonizione)
Ammonizioni: 58
Media inglese: -8

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Serie Positiva in corso: 6 risultati utili consecutivi (un successo e 5 pareggi)
Vittorie: 6 (1-0 interno con la Vigor Senigallia alla 1a giornata, 0-1 a Fossombrone alla 2a, 2-1 interno con la Pergolese alla 3a, altro 2-1 interno, stavolta con l’Helvia Recina alla 7a, ancora un 2-1 interno, stavolta col Porto d’Ascoli alla 9a ed 1-0 interno col Loreto alla 19a)
Pareggi: 6 (1-1 ad Urbania alla 12a giornata, 2-2 interno col Montegiorgio alla 14a, 0-0 a Chiaravalle alla 15a, altro 0-0 esterno, stavolta a Senigallia alla 16a, ancora uno 0-0, stavolta interno con la Forsempronese alla 17a e di nuovo 0-0, stavolta a Pergola alla 18a)
Sconfitte: 7 (3-0 a Loreto alla 4a giornata, 0-1 interno col Trodica alla 5a, 2-0 a Civitanova alla 6a, 3-0* a tavolino a Tolentino all’8a giornata, 1-0 a Corridonia alla 10a, 0-1 interno col Fabriano Cerreto all’11a e 2-0 a Gallo di Petriano sul campo dell’Atletico Gallo Colbordolo alla 13a) di cui una a tavolino
Gol fatti: 12 (10 in casa e 2 fuori; 2 su rigore) con 7 diversi marcatori: De Cesare (1), De Panicis (1), Dion Michael Gibbs (2), Morlacco (2 su rigore; poi passato al San Marco Servigliano), Travaglini (1), Giorgio Valentini (3) e Veccia (2).
Gol subiti: 19 (7 in casa e 12 di cui 3 a tavolino fuori) di cui 3 a tavolino. Non subisce gol da 5 gare consecutive (477 minuti complessivi)
Differenza reti: -7 (12-19 di cui 3 a tavolino)
Capocannoniere: Giorgio Valentini con 3 gol.
Punti interni: 17 (su 9 gare casalinghe): 5 successi, 2 pareggi e 2 ko interni.
Punti esterni: 7 (su 10 gare esterne): un successo, 4 pareggi e 5 ko esterni di cui 1 a tavolino.
Espulsioni (di giocatori): 4 (Giorgio Valentini alla 2a giornata per doppia ammonizione, Dion Michael Gibbs alla 9a giornata per gioco falloso, Di Natale alla 10a giornata per fallo di reazione e Leonardo Gentile , anch’egli alla 10a giornata per doppia ammonizione)
Ammonizioni: 45.
Media inglese: -13.
*= sul campo era finita 1-1 (40’Mercuri [T], 92′ Filipponi [G]. Al 47′ espulso il portiere locale Palmieri per fallo da ultimo uomo)

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 162 volte, 1 oggi)