SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un boss in incognito particolare sarà protagonista lunedì prossimo della versione italiana di “Undercover Boss”, in onda su Raidue. Si tratta di Bachisio Ledda, titolare di Mail Express, una delle più importanti organizzazioni di posta privata, ed editore dell’emittente televisiva Vera Tv.

Il programma, giunto quest’anno alla terza edizione, è condotto da Flavio Insinna (subentrato a Costantino Della Gherardesca). Insinna ha il compito di accompagnare i boss nel percorso all’interno delle loro stesse aziende. Ledda si fingerà un postino per scoprire i punti deboli dell’azienda e affiancherà quotidianamente i suoi dipendenti, ignari di avere accanto il loro padrone.

Le telecamere seguiranno il protagonista usando un nuovo escamotage rispetto agli anni passati: verrà fatto credere che la troupe è impegnata nella realizzazione di un nuovo talent incentrato sul mondo del lavoro. In tal senso, Ledda verrà presentato come un concorrente in cerca di un contratto di lavoro. I dipendenti saranno quindi chiamati a giudicare il boss con votazioni sul suo operato. Solo al termine dell’episodio Ledda svelerà la sua identità, riservando ai lavoratori sorprese o duri rimproveri.

“La cosa più bella è stata instaurare un sincero rapporto umano con i lavoratori – ha detto Ledda – alcuni mi hanno anche raccontato fatti personali e problemi familiari. Si sono aperti senza il timore di avere dinanzi il loro datore di lavoro”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.059 volte, 1 oggi)