MARTINSICURO – La collana “Fili d’erba”, diretta dal critico Alessandra Angelucci per la Di Felice Edizioni, partecipa alla IV edizione di SetUp Contemporary Art Fair 2016 (Direttore artistico Alice Zannoni), la fiera che si terrà all’Autostazione di Bologna dal 29 al 31 gennaio 2016. La partecipazione è motivata dalla imminente uscita del secondo volume della collana, “GUADI. Conversazioni sull’arte, l’uomo e la parola” di Simone Pellegrini, artista e docente di pittura all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

“GUADI” è il titolo scelto per il libro-intervista in cui l’artista Simone Pellegrini si racconta attraverso le domande della giornalista Alessandra Angelucci, per aprirsi ad una conversazione intima e sincera sull’arte, l’uomo e la parola. Tre temi, tre elementi – confessa Pellegrini nel libro – che restituiscono «immediatamente ad un insieme più vasto, onnicomprensivo, di cui l’uomo è il carattere più esemplare ma anche vessillifero involontario». Un libro che ricostruisce attraverso la voce dell’artista non soltanto il suo modo di vedere e sentire l’arte e che rivela al lettore quanto la parola arrivi ad essere importante nella vita dell’uomo: «domicilio» afferma Pellegrini.

Domenica 31 gennaio 2016, alle ore 18, nell’area Talk saranno proprio l’artista Simone Pellegrini e il critico Alessandra Angelucci a incontrare il pubblico di SetUp con l’intenzione di coinvolgerlo nel mondo dell’arte con lo spirito della collana Fili d’erba, vale a dire di un percorso che indaga i respiri, le pause, le assonanze e le dissonanze, le riflessioni che hanno portato i protagonisti del linguaggio artistico contemporaneo a intraprendere un viaggio, qualunque sia stato poi il punto d’arrivo.

Relatori:

SIMONE PELLEGRINI

Simone Pellegrini è nato il 18.07.1972 ad Ancona.

Nel 2000 si diploma in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino dove attualmente insegna presso la Cattedra di Pittura. Nel 2003, con la personale Rovi da far calce, inizia la sua collaborazione con la Cardelli & Fontana. Nel 2006 inaugura la sua prima personale presso la galleria Hachmeister di Münster, che diviene la sua galleria di riferimento in Germania.

Vive e lavora a Bologna.

ALESSANDRA ANGELUCCI

Alessandra Angelucci è nata nel 1978 e vive a Giulianova. Docente di Lettere, è giornalista e critico d’arte per il quotidiano di Teramo «La Città» – in vendita nelle edicole in allegato a «Il Resto del Carlino» – e per le riviste «Exibart» e «Contemporart». In passato ha diretto il mensile d’informazione «Lo Strillone» ed è stata conduttrice per l’emittente TV6. Dal 2014 dirige la collana d’arte Fili d’erba per la Di Felice Edizioni. Ha curato mostre sia in Italia che all’estero. Collabora con la Fondazione Malvina Menegaz per le Arti e le Culture di Castelbasso. Per l’emittente radiofonica Radio G di Giulianova cura la rubrica d’arte Colazione da Alessandra.

Info su SETUP: è una fiera d’arte contemporanea per gallerie commerciali, enti no-profit, associazioni culturali, fondazioni, premi e residenze, scuole e accademie e tutte le altre realtà che rivolgono il proprio interesse a ciò che di nuovo racconta l’arte. Quello del 2016 è il quarto appuntamento all’Autostazione di Bologna.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 175 volte, 1 oggi)