SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nota del sindaco di San Benedetto del Tronto.

A nome mio personale e di tutta l’Amministrazione comunale esprimo solidarietà e vicinanza al sindaco Maurizio Mangialardi e ai consiglieri del Comune di Senigallia per il vile gesto subito.

E’ un fatto grave da condannare fermamente ancor più perché compiuto nel luogo in cui si esercita la vita democratica della città.

Sono sicuro che le Autorità competenti faranno piena luce sull’accaduto in tempi brevi portando dinanzi alla giustizia i responsabili di un gesto che non può avere alcuna giustificazione.  

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 209 volte, 1 oggi)