PORTO SAN GIORGIO – Al termine della prima fase della regular season del campionato Under 13 di pallavolo femminile, il Volley Angels Project può fregiarsi del titolo di protagonista, avendo piazzato due delle sue tre squadre al primo posto dei rispettivi raggruppamenti.

Le compagini dell’Adriaservice Porto Sant’Elpidio, allenata da Monica Sosa, e della Pizzeria Cip e Ciop di Porto San Giorgio, guidata da Attilio Ruggieri, infatti, hanno chiuso questa prima parte della stagione in vetta alla classifica, mentre la Vpm di Luigina Di Ventura, composta da atlete di età inferiore ai limiti, ha maturato importanti esperienze delle quali fare tesoro per il prosieguo del campionato e per il futuro delle ragazze.

Il 31 gennaio inizierà la seconda fase a gironi alla quale prenderà parte anche una quarta squadra del progetto di Volley Angels, denominata Pre Under 13 e guidata da Manuela Pantaloni. In questo gruppo faranno il loro esordio in campo atlete giovanissime che avranno il compito di acquisire le loro prime esperienze agonistiche.

Nelle province di Ascoli e Fermo (che nel volley sono ancora unite) partecipano ai campionati Under 13 femminili ben trenta formazioni e il Volley Angels Project è la società leader del movimento giovanile provinciale di base, visto che ha iscritto quattro formazioni. Questo primato rispecchia alla grande la filosofia della società che affonda le proprie radici nei territori dei comuni di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio e che punta alla valorizzazione delle proprie atlete, iniziandole dal vivaio fino a farle debuttare in prima squadra. Il campionato Under 13 vivrà ulteriori fasi fino a giungere alle finali provinciali alle quali parteciperanno nove squadre.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)