TORTORETO – Secondo la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?” ci sarebbe un altro indagato per la morte di Giulia Di Sabatino.

La procura, successivamente al ritrovamento del corpo smembrato della giovane sotto un cavalcavia dell’A14, aveva aperto un fascicolo per istigazione al suicidio.

Il nuovo indagato sarebbe un giovane sui 25 anni, proprietario della Panda rossa, vista da alcuni testimoni nei pressi del cavalcavia la notte in cui la ragazza è morta.

Qualche giorno fa, i Ris di Roma erano riusciti ad estrarre, da alcuni frammenti dei vestiti di Giulia, il dna di un uomo che avrebbe avuto un rapporto sessuale con lei.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.334 volte, 1 oggi)