SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Centro funzionale della Protezione civile regionale delle Marche ha diramato una allerta meteo valida da domani, sabato 16 gennaio, fino a lunedì 18 gennaio che prevede l’ingresso di aria fredda di origine polare continentale sul versante adriatico causando un peggioramento con nevicate a quote anche pianeggianti, vento forte e mare agitato.

Alla luce di ciò, il sindaco Giovanni Gaspari ha attivato l’apposita task force: al tavolo tenutosi questa mattina, venerdì 15 gennaio, erano presenti oltre al Sindaco, i rappresentanti di Azienda Multi Servizi, Picenambiente, Polizia Municipale, Protezione Civile comunale e tecnici del settore lavori pubblici.

Il Sindaco ha evidenziato come, anche con poca neve ma con temperature sottozero, si potrebbe formare ghiaccio sulle strade. Pertanto sarà in allerta un mezzo spargisale, con particolare attenzione, anche sulla base dell’esperienza del 2012, alle rampe di accesso e uscita dell’Ascoli – Mare e ai sottopassi ferroviari.

Saranno reperibili agenti della Polizia Municipale, squadre di operai della AMS e del Comune e ovviamente volontari della Protezione civile che, in caso di necessità, svolgeranno servizio di pronto intervento.

L’evoluzione del tempo verrà seguita costantemente sia attraverso le previsioni della Protezione Civile Regionale e sarà data massima diffusione ad ogni informazione utile. Ricordiamo che il numero telefonico della sala operativa della Protezione civile è 0735/781486, quella della Polizia Municipale risponde al numero 0735/594443.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.488 volte, 1 oggi)