SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono partiti i lavori di manutenzione ordinaria del patrimonio arboreo a cui seguiranno interventi straordinari che riguarderanno alberature stradali, pinete e siepi in tutto il territorio comunale.

Il primo intervento è già in corso sul lungomare nord. Infatti stamattina, venerdì 15 gennaio, gli operai del servizio aree verdi del Comune erano impegnati nella potatura di palme e oleandri sulla aiuola ovest della passeggiata cittadina.

La manutenzione proseguirà anche la prossima settimana e verranno coinvolti anche i quattro giovani rifugiati politici provenienti da Pakistan e Nigeria che, sulla base del protocollo d’intesa stipulato tra Comune e Prefettura di Ascoli Piceno, presteranno il servizio gratuito ogni mercoledì.

Parallelamente, dalla prossima settimana inizierà anche la potatura straordinaria di alberature stradali, pinete e siepi. Ad occuparsene sarà la ditta Eurocoop Laga di Valle Castellana (TE) che si è aggiudicata la gara per un importo di circa 33 mila euro. I lavori saranno eseguiti in 120 giorni.

“Dopo il maltempo dello scorso marzo – spiega il vicesindaco Eldo Fanini – caratterizzato dal forte vento che ha sferzato la costa e abbattuto numerose piante nelle pinete cittadine, abbiamo pensato di prevedere un intervento straordinario di potatura delle piante per evitare il ripetersi dei danni subiti”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 274 volte, 1 oggi)