PORTO SAN GIORGIO – Il nuovo anno porta in casa della Tecnolift Volley Angels Project una grande novità. La compagine diretta da Attilio Ruggieri e Luciano Leoni, che milita nella serie D femminile, ha infatti ingaggiato una nuova schiacciatrice, proveniente dal Brasile e alla sua prima esperienza nel nostro paese. Si tratta di Camila Aline Leonello, studentessa brasiliana arrivata in Italia per uno stage e subito tesserata dal club rosso blu per rinforzare una rosa già di livello importante.

Camila viene dallo stato di San Paolo, ha 26 anni, farà il suo stage presso la palestra Colosseum di Montegranaro e si presenta come un elemento di buon livello tecnico. Giocherà con la maglia numero 7. Ora spetterà al coach Ruggieri decidere se schierarla già dal prossimo incontro, in programma sabato pomeriggio a Pagliare.

“E’ un match chiave – fanno sapere dalla società – per invertire la tendenza di questo periodo che, a causa di diversi fattori, ha visto una Tecnolift Volley Angels un po’ al di sotto degli standard a cui si era abituati”. Mancano quattro turni alla fine della regular season e l’obiettivo play off è ancora saldamente nelle mani delle atlete rossoblu.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)