MONSAMPOLO DEL TRONTO – Sabato 16 gennaio, alle ore 9,30, davanti all’abbazia dei santi Benedetto e Mauro, prenderà il via la “Camminata dei santi”, manifestazione organizzata da U.S. Acli Marche, Comune di Monsampolo del Tronto, Federazione anziani e pensionati delle Acli e Coni Marche.

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, con più di 150 persone di ogni età coinvolte, in particolare ragazzi, si ripete dunque l’iniziativa che consiste in una camminata che dall’abbazia dei santi Benedetto e Mauro a Stella di Monsampolo porterà i podisti ad arrivare al centro di educazione ambientale Oasi di Pagliare per poi fare ritorno sul luogo di partenza.

Le finalità della manifestazione sono diverse. Da un lato la promozione della salute abbinata all’incremento dell’attività fisica, dall’altro quello di ricordare ai ragazzi che lo sport è una importante palestra di vita perché abitua al rispetto delle regole, dall’altro ancora onorare il patrono San Mauro abate, a cui insieme a San Benedetto è dedicata la splendida abbazia per la quale questa manifestazione rappresenta anche un importante momento di conoscenza.

Ai ragazzi che parteciperanno alla manifestazione sarà infatti consegnata la pubblicazione “E’ un gioco da ragazzi” di Domenico Facchini e Corrado La Grasta che spiega con parole semplici la Costituzione italiana attraverso lo sport, proprio per testimoniare lo stretto collegamento esistente tra la pratica sportiva ed il rispetto delle regole.

Il programma dell’iniziativa prevede il raduno dei partecipanti alle ore 9,15 davanti all’abbazia e la partenza del gruppo alle ore 9,30.

La partecipazione è aperta a cittadini di ogni età e non occorre preiscriversi basta presentarsi sul luogo di partenza. In caso di maltempo la camminata non avrà luogo. Ulteriori informazioni possono essere ottenute su facebook nella pagina dedicata all’evento “Camminata dei santi”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)