SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Atp, la Pro loco e all’Atci hanno studiato tre pacchetti turistici per l’estate 2016. Obiettivo della proposta è destagionalizzare il turismo in partenza dall’est Europa nei periodi di maggio e settembre.

Punta di diamante del progetto è il pacchetto Discover middle Adriatic sea. La proposta prevede, tra l’inizio di maggio e la metà di giugno, di soggiornare per una settimana tra Riccione e San Benedetto. Il progetto, a cui ha collaborato la cooperativa Promhotel, punta alla commercializzazione parallela dei due territori, “sfruttando il loro marketing e favorire il nostro”, spiega Antonia Fanini. Il pacchetto Chef  academy è concepito per studenti di istituti alberghieri. Il soggiorno di una settimana tra maggio e settembre, prevede quattro lezioni da tre ore in cui i ragazzi apprenderanno la preparazione di prodotti tipici nazionali e locali.  Il terzo pacchetto, Food & wine, sarà incentrato invece sulla degustazione di vino e di prodotti tipici.

L’Atp ha esteso la proposta a tutte le strutture ricettive della Riviera e già venti hanno aderito. Tra ottobre e novembre il progetto è stato presentato in Polonia e Repubblica Ceca ma sarà proposto anche nelle fiere Itf in Slovacchia e Itb a Berlino.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)