SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Episodio criminale alle prime ore del 9 gennaio a Porto d’Ascoli. Ignoti sono penetrati all’interno del bar della stazione di servizio di via Piave. Sono entrati dal retro facendo saltare a pressione una vetrata. La porta, infatti, non ha riportato nessun segno di effrazione.

All’interno della struttura hanno trafugato decine di stecche di sigarette, dal valore complessivo di circa 2 mila euro. Inoltre sono stati rubati una cinquantina di euro dalla cassa. Il titolare si è accorto del fattaccio intorno alle 5. I carabinieri stanno indagando sulla vicenda e stanno verificando le immagini della videosorveglianza che hanno probabilmente ripreso il furto.

Il 14 dicembre alla stazione di servizio avevano asportato la colonnina self service e per la settima volta in pochi anni la struttura ha subito atti criminali all’interno del bar.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 713 volte, 1 oggi)