SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lunedì 11 gennaio riprenderanno i lavori per la sistemazione della condotta fognaria di piazza San Giovanni Battista. Il tratto interessato dagli interventi sarà quello di via Roma nel tratto compreso tra le vie Calatafimi fino a via San Martino dove verrà installato il cantiere.

I lavori verranno realizzati in tre stati di avanzamento. Da lunedì 11 gennaio a lunedì primo febbraio verrà chiuso l’ultimo tratto di via Calatafimi fino all’incrocio con via Roma e la stessa via Roma verso ovest fino all’intersezione con piazza Garibaldi. Dal 1° al 29 febbraio l’impresa lavorerà nel successivo tratto di via Roma fino a via Montebello e a seguire si completeranno i lavori nel tratto di via Roma fino a via San Martino. Salvo imprevisti, come comunicato dalla CIIP nel cronoprogramma di lavori, gli interventi saranno completati entro il 16 marzo.

Resteranno liberi e percorribili dai pedoni i marciapiedi, ma saranno inevitabili alcune modifiche sia alla viabilità, sia alla dislocazione degli stand del mercato. Dalla stazione ferroviaria non si potrà più raggiungere l’Adriatica e il capolinea degli autobus verrà temporaneamente spostato in piazza Garibaldi. Inoltre verrà invertito il senso di marcia di via San Martino: il tratto compreso tra le vie Manzoni e Roma sarà percorribile da nord a sud. Le bancarelle del mercato che normalmente vengono collocate in piazza Garibaldi saranno trasferite lungo via Marsala.

La Polizia Municipale raccomanda agli automobilisti che da sud devono recarsi verso la zona nord della città di utilizzare il lungomare.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 568 volte, 1 oggi)