SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Episodio di criminalità nel tardo pomeriggio dell’8 gennaio. In un esercizio commerciale situato sulla Statale 16, nella zona Ragnola a Porto d’Ascoli, un uomo con il volto coperto da un passamontagna e armato di una pistola (forse giocattolo) ha minacciato i titolari (marito e moglie).

Ha trafugato dal negozio di articoli pirotecnici più di mille euro e si è dato alla fuga. Dalle prime indiscrezioni il ladro sembrava, dall’accento, della Riviera. Sul posto sono intervenuti i poliziotti, allertati dai titolari.

E’ giunta anche un’ambulanza per prestare soccorso alla coppia colpita emotivamente dalla vicenda. La Polizia sambenedettese indaga sull’episodio.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.347 volte, 1 oggi)