MARTINSICURO – Ladri in azione durante le festività natalizie. E’ stato un furto molto particolare quello di cui è stato vittima il ristorante Casabianca, situato sul lungomare truentino.

Approfitando della chiusura del locale, ignoti hanno forzato una porta, per poi mangiare, bere e dormire all’interno. Al risveglio, hanno portato via tutto quello che c’era da prendere per un ammontare di circa 10 mila euro. Si sono così impossessati di una macchina tritaghiaccio, un’affettatrice, un forno ventilato molto pesante e alcuni frullatori.

Non contenti, hanno svuotato il bar portando via tutti i liquori presenti, circa 150 bottiglie. Visto il bottino,  i carabinieri di Martinsicuro, che stanno indagando sulla vicenda, sono convinti che i ladri si siano serviti di un furgone per trasportare la refurtiva. La scoperta è stata fatta dal titolare che ha sporto denuncia.

Sono sette anni consecutivi che ricevo la visita dei ladri nel periodo invernale – la considerazione dello sconsolato titolare del ristorante – Una situazione diventata insostenibile”.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.711 volte, 1 oggi)