SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si chiude con un trionfo del Marocco l’edizione record della Maratonina dei Magi “Memorial Sabatino D’Angelo”.  Per la terza volta, dopo i successi ottenuti nel 2008 e nel 2014, Abdelkrin El Kabbouri della Aterno Pescara si è aggiudicato la tradizionale gara di mezza maratona (21,097 km), organizzata nel giorno dell’Epifania dal Porto Polisportiva 85 con il coordinamento del presidente Roberto Silvestri e il certosino lavoro del suo efficientissimo staff di collaboratori.

El Kabbouri ha tagliato il traguardo posto in Via Mare con il buon tempo di 1h09’34”, precedendo i suoi connazionali Mohamed Hajjy del Castenaso Bologna (1h09’39”) e Jaouad Zain del Lbm Sport Team che ha chiuso in 1h09’51”. Primo degli italiani Mauro Marselletti (Atletica Recanati), quarto in 1h10’40”, che allo sprint ha battuto Alberico Di Cecco (Vini Fantini), giunto con lo stesso tempo.

“Sono contento della mia gara – ha detto il vincitore – fino a 300 metri dall’arrivo ho corso una gara tattica per poi lanciare lo sprint che mi ha dato la vittoria. Ringrazio gli organizzatori per l’ottima cornice nella quale abbiamo corso”.

In campo femminile la vittoria è andata a Katia De Angelis (Marà Avis Marathon), che ha fermato i cronometri sul tempo di 1h29’03”, precedendo Silvia Luna (Grottini Team) 1h31’53”, atleta che per la sesta volta ha conquistato il secondo posto tra le donne in questa gara. Terza piazza per la rosetana Claudia Peracchia in 1h32’58”.

In contemporanea si è disputata anche la gara denominata “Corri con la Befana – Memorial Pietro “Gino” Mazzola”, sulla distanza dei 10 km, vinta in campo maschile dall’ascolano Zakaria Rouimi della Mezzofondo Club Ascoli in 32’18”, su Domenico Caporale dei Runners Chieti (32’27”) e Guido Barbuscio dell’Atletica Civitanova (32’43”), mentre tra le donne la vittoria è andata a Denise Tappatà (Us Acli Macerata) in 38’31” che ha preceduto l’ascolana Simona Ruggieri dell’Asa Ascoli (39’11”) e la sambenedettese Rita Mascitti dell’Avis Atletica San Benedetto, che ha chiuso in 40’52”.

Molto soddisfatto per l’andamento della gara (alla quale hanno preso parte 879 atleti partenti, su un migliaio circa di iscritti) il presidente Silvestri. “E’ la dimostrazione che si possono fare ottimi riscontri numerici di partecipanti – ha detto – anche stando fuori dai circuiti. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento e i runners che ci hanno onorato della loro presenza”.

Un servizio della durata di trenta minuti sulla dodicesima Maratonina dei Magi andrà in onda sul canale 879 del bouquet Sky, realizzato da Pippo Cavallo. Hanno collaborato l’associazione Chimaera, i ragazzi dell’istituto alberghiero “Buscemi”, la Protezione Civile e la Polizia Municipale dei comuni di San Benedetto e di Grottammare e la Kharu, sponsor tecnico,  Ast e MySdam che hanno curato il servizio cronometrico, Iscar, Orsini e Damiani Ortofrutta, Romacar Group, Andrè Media Group, Inlingua, Cantina Ciù Ciù e Camping Eucaliptus

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 721 volte, 1 oggi)