SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Dopo la sosta ricomincia il campionato di serie D con i rossoblu chiamati ad affrontare, in una partita che sa tanto di derby, i “canarini” della Fermana, attardati in classifica ma rafforzati sul mercato dove è arrivato il bomber argentino Molinari, autore già di 4 reti nell’ultima gara disputata dalla Fermana a Scoppito sul campo dell’Amiternina. Mister Palladini sceglie il doppio regista mettendo in campo Raparo al posto di Filippo Baldinini anche se, con ogni probabilità, l’ex Folgore andrà a posizionarsi come mezz’ala nello scacchiere a tre di centrocampo disegnato dall’allenatore sambenedettese.

Formazioni:

Sambenedettese: Pegorin, Montesi, Flavioni, Barone (86′ Fioretti), Salvatori, Conson, Titone (76′ Pezzotti), Sabatino, Sorrentino, Palumbo, Raparo (56’Baldinini). A Disp.: Reali, Tagliaferri, Casavecchia, Forgione, Candellori, Fioretti, Pezzotti, Baldinini, Vallocchia. All. Ottavio Palladini.

Fermana: Olczak, Sene, Gregonelli (64′ Russo), Omiccioli, Comotto, Bossa, Iossi, Cossu, Molinari, Degano, Urbinati( 61’Misin). A Disp.: Cascione, Aristei, Carrieri, Cremona, Forò, Misin, Passalacqua, Pero Nullo, Russo. All.: Osvaldo Jaconi

Arbitro: Gabriele Bertelli di Busto Arsizio (Vitale/Fumarola) Collaboratori: Marco Vitali e Mirko Fumarola di Ancona

Note: 6°C, terreno in ottime condizioni

Marcatori: 1′ Degano (F), 4′ Sabatino (S)

Ammoniti: 9’Sene (F), 35′ Bossa (F), 91′ Palumbo (S)

Espulsi: nessuno

Angoli: 7-7

Spettatori: 3504 di cui 1500 abbonati. Paganti 2004 per un incasso di 18.726 euro

LA DIRETTA

1′ Avvio di gara, la Samb attacca verso la curva nord, subito un calcio di punizione dai 30 metri  per i canarini di cui si incarica Degano.

1′ Rete di Degano! Il numero 10 calcia un pallone piuttosto basso che batte a terra e inganna Pegorin. Fermana in vantaggio.

4′ Cross di Barone, spizza di testa Sabatino e trova il pareggio! 1 a 1!

5′ Grande reazione degli uomini di Palladini che non si sono fatti scoraggiare dalla rete di Degano e hanno trovato subito il pari trascinati dal solito Sabatino.

9′ Barone prova a mettere in mezzo una punizione ma Sene ribatte il tentativo.

14′ Titone prova a fuggire sulla corsia mancina ma Sene lo ferma in acrobazia, Samb che inizia a premere sull’acceleratore per trovare il gol del sorpasso.

16′ Cross di Palumbo, Olczak esce di pugno con la palla che arriva a Barone il quale prova un pallonetto da 35 metri di poco fuori. Bel tentativo del numero 4 rossoblu.

20′ Conson abbatte Iotti al limite dell’area, altra punizione pericolosa per la Fermana. Attenzione al destro di Degano che indirizza un gran pallone all’incrocio su cui vola un super Pegorin!

23′ Contropiede rossoblu con Titone che sfida ancora il possente Sene che non gli concede il dribbling e lo chiude in angolo.

27′ Bell’iniziativa di Palumbo sulla destra che lascia al palo Gregonelli, il terzino gialloblu però non ci sta e lo mette giù. Punizione pericolosa per i rossoblu.

28′ Sulla punizione battuta da Barone Sabatino va vicinissimo al gol mettendo fuori di pochi centimetri di testa.

35′ Palumbo ancora abbattuto sull’out offensivo di destra, questa volta da Bossa che si becca anche il giallo. Altra punizione interessante.

37′ Sorrentino insacca dopo un batti e ribatti in area ma il guardalinee annulla tutto per fuorigioco.

39′ Ci prova Degano direttamente su punizione da oltre 40 metri ma la palla è prevedibilmente e abbondantemente alta sopra la porta di Pegorin.

40′ Ancora una punizione pericolosa per la Fermana, questa volta la posizione è più interessante, come al solito sul pallone Degano che mette però a lato alla sinistra di Pegorin.

43′ Bella combinazione sulla destra fra Palumbo e Montesi col primo che va al cross interessante su cui non arriva per un soffio Sabatino che riesce soltanto a sfiorare di testa.

44′ Degano prova un incredibile pallonetto da 25 metri che non va troppo fuori dallo specchio della porta rossoblu.

45′ Un minuto da recuperare secondo Bertelli.

46′ Riprende la partita, Barone subito atterrato sulla trequarti, nessun provvedimento preso da Bertelli.

50′ Gregonelli anticipa provvidenzialmente Palumbo su un cross teso molto interessante di Titone.

54′ Titone prova la percussione centrale fermata però dal ripiegamento difensivo di Urbinati.

56′ Palladini sostituisce Raparo con Baldinini. Non cambia nulla dal punto di vista tattico.

59′ Gregonelli abbatte ancora Palumbo sull’esterno destro. Ancora nessuna sanzione da parte del direttore di gara.

60′ Sulla punizione Salvatori prova a colpire col destro ma la palla deviata finisce in corner.

61′ Misin per Urbinati nei canarini.

63′ Doppia occasione per Titone! Il numero 7 prima prova la bomba su punizione respinta da Olczak poi raccoglie un ottimo cross arretrato di Flavioni ma spara alto di piattone da meno di 10 metri.

64′ Gregorelli lascia il posto a Russo nella Fermana. Iotti si abbassa a terzino e il neo entrato va a fare l’ala sinistra.

75′ Dopo dieci minuti di buio ci prova Barone a scuotere la partita ma il suo tiro da 25 metri è alto e non troppo potente.

76′ Titone, non al meglio oggi, lascia il posto a Marco Pezzotti per questi ultimi 15 minuti di gara.

80′ Doppia occasione per la Fermana, prima Cossu e poi Degano provano due conclusioni da fuori su cui vola in entrambi i casi un attento Pegorin.

84′ Partita che ora sembra aver preso un binario morto con la Samb che si è un po’ spenta in avanti e anzi deve guardarsi le spalle dal ritorno dei fermani che hanno dimostrato di poter essere pericolosi.

85′ Palladini si gioca l’ultima carta mettendo dentro Fioretti al posto di Barone. Trazione decisamente offensiva con il 4-2-4 ora.

89′ Salvatori sfiora il gol di testa su un ottimo cross di Pezzotti. Palla di poco a lato.

90′ 3 minuti di recupero per sperare in un gol della Samb ora.

91′ Sciocchezza di Palumbo che concede una punizione dall’esterno a Degano che mette uno spiovente insidioso smanacciato in corner da Pegorin.

93′ Finisce qui. E’ ancora un pari con la Fermana come all’andata.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)