SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I commercianti di Via Montebello brindano al 2016, nella speranza di un’inversione di marcia sul fronte degli affari. “C’è un’impellente esigenza di parcheggi, il centro sta morendo”, denuncia il gioielliere Giacinto Malavolta. “Il nostro problema è solamente questo, la difficoltà è che la gente non può arrivare a San Benedetto. Ai candidati sindaco chiediamo di intervenire”.

Ma dove si potrebbero reperire nuovi posteggi per le auto? Oltre alla nota proposta di un parcheggio interrato in Piazza San Giovanni Battista, i negozianti indicano l’area dell’Albula, citando una soluzione simile a quella trovata in prossimità dell’ospedale: “Tutti ci dicono che non si può fare, invece è fattibilissimo – prosegue Malavolta – ormai la gente che passa di qui si conta sulle dita di una mano”.

In effetti, nella zona pedonalizzata la crisi del commercio è asfissiante, tanto che sono sempre di più gli esercizi costretti ad abbassare la saracinesca. “Si applichi uno sconto del 50% sui ticket delle zone blu – interviene Vincenzo Amato – uno per venire in centro è costretto a sborsare un sacco di soldi. Il denaro dato dalla città in questi anni per i parcheggi non è mai stato reinvestito dall’amministrazione”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.018 volte, 1 oggi)