PORTO D’ASCOLI – Sabato 9 gennaio 2016 alle ore 17 in Via Mare numero 222 a Porto d’Ascoli, presso la sede del comitato Mare si terrà un’Assemblea Pubblica del Quartiere Sentina per discutere e deliberare i vari punti allʼordine del giorno con la probabile partecipazione di alcuni Assessori e Consiglieri Comunali dell’Amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto.
Vista l’importanza degli argomenti da trattare il Presidente del Comitato di Quartiere (Sentina) Valerio Isopi richiede la partecipazione dei cittadini residenti e dei commercianti di Porto d’Ascoli ed invita a partecipare numerosi ed al confronto tra le parti.

Gli argomenti che verranno trattati sono i seguenti:

1) Discussione sulle problematiche del Quartiere;

2) Rimozione delle alberature a dimora (pinus pinea) in via Ernesto Rossi e la loro sostituzione con diverse essenze da scegliere insieme più idonee ai ristretti spazi della via;

3) Visualizzazione del progetto di pista ciclopedonale denominato Corridoio dell’Adriatico approvato e di prossima realizzazione in alcune Vie del quartiere e discussione, sul progetto dei PORU (Piano Operativo di Riqualificazione Urbana) in Via del Cacciatore e in Via Mare a Porto d’Ascoli presentati all’Amministrazione da parte di alcune ditte del settore, che prevede la costruzione di nuovi edifici residenziali ed appartamenti nel quartiere in prossimità dello svincolo lungomare sud -Sentina della superstrada Ascoli Mare e di un Centro Commerciale nei pressi dell’area denominata Ex Capparè in Via Mare a Porto d’Ascoli, proposte e perplessità in merito;

4) Illustrazione e Resoconto delle attività istituzionali svolte dal direttivo del Comitato nell’anno 2015;

5) Varie ed eventuali.

Il punto più importante che verrà trattato è senza dubbio il numero 3 che si divide nel progetto di prossima realizzazione di una nuova pista ciclopedonale in alcune vie del quartiere su cui il Direttivo è d’accordo ma chiede di rivedere alcune parti del percorso per evitare ad esempio l’abbattimento di diversi pini protetti nei pressi della scuola di Via Colleoni per consentire il tracciato e il collegamento con Via San Francesco fino ad arrivare in Via San Giacomo e quello dei PORU (Piano Operativo di Riqualificazione Urbana) per la costruzione di Palazzine residenziali in Via del Cacciatore (nei pressi dell’uscita della superstrada Ascoli mare – lungomare sud) e la costruzione di un Centro Commerciale in Via Mare (Area denominata ex Capparè), progetti questi ultimi 2 a cui il direttivo sin dall’inizio ha espresso la sua contrarietà .

Il Presidente Valerio Isopi a nome del Direttivo del Comitato di Quartiere Sentina ringrazia per l’attenzione e coglie l’occasione per fare i migliori Auguri di Buon Anno (2016).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 535 volte, 1 oggi)