MONTEPRANDONE – Nei giorni scorsi si sono tenute, presso il Centro Giovanile per le Arti “GiovArti”, le elezioni degli organi della consulta giovanile del comune di Monteprandone. La carica di presidente è stata attribuita a Geremia Di Cesare, il quale, affiancato da altri membri del direttivo, è già a lavoro per predisporre il programma dell’ente con diverse iniziative molto interessanti.

La prima proposta che, a breve, verrà presentata, sarà intitolata “Crea il luogo della Consulta”. Si tratta di un evento che vedrà coinvolti parecchi giovani monteprandonesi ed avrà lo scopo di incentivare i cittadini a realizzare elaborati artistici.

Altra iniziativa sarà la formazione di uno sportello per l’imprenditoria giovanile che garantirà servizi gratuiti di informazione, orientamento e aiuto nella fase di avvio dell’impresa per gli under 35.

La sede della consulta giovanile sarà ubicata nel Centro Giovanile per le Arti (GiovArti) in cui verranno promossi corsi di lingua, convegni su temi di attualità, corsi di teatro e attività solidali.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 243 volte, 1 oggi)