SANT’ELPIDIO A MARE – Operazione dei carabinieri di Sant’Elpidio a Mare. Nella serata del 21 dicembre i militari locali hanno tratto in arresto, al termine di un fulmineo intervento, F. G., 34enne pregiudicata e giostraia, residente a Reggio Emilia che aveva trovato rifugio fra altri suoi colleghi nel Fermano.

La donna era ricercata in ambito nazionale per un provvedimento restrittivo emesso nei suoi confronti dalla Procura di Ancona dovendo espiare una pena residua di tre anni di reclusione per una serie di furti nelle abitazioni commessi a Filottrano nel 2008. I carabinieri la stavano già monitorando da qualche giorno.

Dopo vari pedinamenti hanno avuto la certezza d’identità della donna e hanno agito. Sono riusciti a bloccarla e arrestarla. La 34enne è rinchiusa nel carcere di Camerino a disposizione dell’autorità giudiziaria di Ancona.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 598 volte, 1 oggi)