MONTEPRANDONE – Le insegnanti di tutte le sezioni hanno realizzato delle piccole e suggestive botteghe, animate dai bambini che interpretavano vari mestieri della tradizione: pescatori, osti, mercanti, lavandaie, falegnami e fornai.
Il presepe vivente è una delle tante attività inserite nel progetto annuale, previsto dai POF 2015/2016 e denominato “Artigianal…mente”, che ha come obiettivo quello di far conoscere ai bambini gli antichi mestieri della tradizione.
I bambini sono stati preparati e coordinati dalle docenti di sezione: Daniela, Rita, Giacinta, Letizia e Deborah.

Martedì 22 e mercoledì 23 si ripeterà l’evento con le altre sezioni dei quattro e cinque anni della scuola dell’infanzia.

Complimenti alla maestre e ai piccoli protagonisti del presepe.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.060 volte, 1 oggi)