RIPATRANSONE – Episodio spiacevole nella mattinata del 19 dicembre. A Ripatransone, in un’abitazione, è stato rinvenuto il cadavere di un 52enne. L’uomo, agricoltore, è stato trovato impiccato dalla moglie.

Sul posto è giunto il personale sanitario del 118 che ha purtroppo potuto constatare soltanto il decesso. Anche i carabinieri sono giunti sul luogo per chiarire la vicenda. Dalle prime indiscrezioni pare che l’uomo soffrisse di una crisi depressiva.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.095 volte, 1 oggi)