ROSETO DEGLI ABRUZZI – In concomitanza con le imminenti festività natalizie la Guardia di Finanza di Teramo prosegue mirate attività di servizio finalizzate a salvaguardare la sicurezza e la salute delle persone e, in particolare modo, dei bambini.

Nel fine settimana militari della Tenenza di Roseto degli Abruzzi, nel corso di un servizio volto all’individuazione dei canali di approvvigionamento dei prodotti contraffatti (piuttosto che ai semplici soggetti venditori), hanno rinvenuto sulla Statale 16 (nei pressi del territorio Rosetano) all’interno di un furgone un ingente quantitativo di merci destinate alla vendita.

In particolare è stato identificato un responsabile, di origine campana, denunciato all’Autorità Giudiziaria di Teramo e sequestrati 5441 giocattoli riportanti marchi e/o segni distintivi (contraffatti) di vari fumetti e personaggi televisivi e 7 mila luminarie, con il marchio “CE” contraffatto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 267 volte, 1 oggi)