SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La Samb che domina il girone F di serie D e che sta facendo passi da gigante verso il professionismo, guarda oltre e intende primeggiare a quanto pare anche in altri settori.

All’indomani del match vincente contro i neroverdi del Chieti infatti è stata ufficializzata la nascita del “Samb Store” ovvero un negozio on-line, direttamente accessibile dal sito della squadra www.sambenedettesecalcio.it tramite un apposito banner, che rende fruibili, per tutti i tifosi e appassionati, una vasta gamma di prodotti ufficiali a marchio Samb. Si va dalle classiche maglie da gioco fino alle felpe, disponibili nelle linee per uomo, donna e bambino, passando anche dai gadgets come accendini  e portachiavi fino ad arrivare ai cosiddetti “kit da stadio” per i fan più caldi che comprendono due modelli di cappellini e sciarpe e ben quattro tipi diversi di bandiere.

E’ insomma una rivoluzione del brand e una pioneristica, almeno a San Benedetto, svolta sul piano del merchandising dei prodotti ufficiali della Sambenedettese che nasce da un’idea di Piero Zazzetta, “factotum” rossoblu e da qualche tempo anche responsabile marketing della società, il quale prova in prima persona a spiegare le intenzioni dietro l’iniziativa che lui stesso assicura non essere “una semplice operazione di vendita” ma invece “una rivalutazione del brand e un’esaltazione dell’appartenenza ai colori, appartenenza che in tempi non troppo lontani è stata messa a rischio spesse volte dai fallimenti e dalle ondivaghe vicende societarie che si sono ripercosse anche sulla possibilità di sfruttare a pieno loghi e prodotti ufficiali della squadra” spiega lo stesso Zazzetta.

L’idea pare sia stata accolta fin dall’inizio con entusiasmo dai vertici societari con lo stesso Andrea Fedeli che ha provveduto a registrare tutti i loghi, passati e presenti, della squadra presso la Camera di Commercio provinciale “legando quindi a tempo indeterminato lo sfruttamento dei suddetti marchi alla Sambenedettese Calcio e non a società terze” ci tiene a precisare lo stesso Piero Zazzetta.

Tutti i prodotti sono quindi disponibili presso il Samb Store e a seguito del pagamento on line, effettuabile tramite bonifico bancario o carte di credito o ancora attraverso il circuito Pay Pal, i gadgets potranno essere ritirati presso gli uffici marketing dello stadio esibendo l’apposita ricevuta che viene inviata al momento dell’acquisto oppure potranno essere spediti all’indirizzo preferito dall’acquirente con una maggiorazione di 8 o 15 euro per la spedizione, rispettivamente, in Italia ed Europa.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.581 volte, 1 oggi)