FERMO – Blitz antiprostituzione nella serata dell’11 dicembre. Nella provincia di Fermo sono stati svolti controlli sul territorio che hanno portato all’identificazione di sei cittadine rumene dedite all’attività di prostituzione e sono state elevate contestualmente sei violazioni amministrative ai sensi dell’art. 39 bis del regolamento di Polizia Urbana del Comune di Porto Sant’Elpidio.

Inoltre sono state eseguite due denunce in stato di libertà ai sensi dell’art. 76 comma 3 D.lgs 159/11 per la violazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nello stesso Comune per tre anni emesso dal Questore di Ascoli Piceno e Fermo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 971 volte, 1 oggi)