SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro risultato di prestigio va ad impreziosire ulteriormente l’annata già strepitosa dell’Apsd (Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica) San Benedetto.

Alessandro Finori, atleta di appena tredici anni, ha conquistato il nono posto ai Campionati italiani Under 16 di surf casting che si sono svolti a Calatabiano e a Letojanni, in Sicilia. Con questo importantissimo piazzamento (ottenuto in una categoria nella quale gareggiano atleti più grandi di Finori), il ragazzo sambenedettese è entrato a far parte della ristrettissima rosa di atleti che il Commissario Tecnico della nazionale italiana Ezio Antonelli terrà d’occhio in vista dei Campionati mondiali del 2016 di Rio de Janeiro, in Brasile, dove l’Italia sarà chiamata a difendere ancora una volta il titolo di Campioni del mondo.

Finori, che aveva già preso parte all’edizione 2014 dei Campionati italiani, risultando (a soli dodici anni) uno dei concorrenti più giovani in gara, abita a Grottammare ed è stato avviato alla pesca sportiva dal sambenedettese Zefferino Guidi, Commissario Tecnico della nazionale italiana di canna da riva, anch’essa campionessa del mondo in carica.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 194 volte, 1 oggi)