CORROPOLI – Saldano il conto al bar e in  pasticceria con due banconote da 20 euro false. E’ successo a Corropoli dove i carabinieri del radiomobile di Alba Adriatica hanno bloccato una coppia di rumeni denunciandoli a piede libero.

I due falsari, M.A. di 39 anni (residente a San Benedetto) e F.B. 20enne, domiciliato a Sant’Egidio alla Vibrata avevano provato a rifilare biglietti palesemente contraffatti in almeno due esercizi commerciali della città. Le banconote, tra l’altro, riportavano lo stesso numero di serie: S43875488907.

I titolari dei due negozi, subodorando che qualcosa non andava, hanno avvisato i carabinieri del radiomobile di Alba Adriatica, impegnati in un servizio di controllo del territorio in Val Vibrata. Da lì a poco, i militari hanno rintracciato e denunciato i due maldestri falsari.

Le banconote sono state poste sotto sequestro e inviate alla Banca d’Italia per le verifiche del caso. Intanto, sono state avviate ulteriori indagini, sia nel resto della Val Vibrata chenelle vicine Marche, per verificare l’esistenza di episodi analoghi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 266 volte, 1 oggi)