GROTTAMMARE – Non si conoscono ancora le cause che hanno condotto alla morte di un uomo di 36 anni, ritrovato senza vita nella sua abitazione di Grottammare dai Carabinieri della locale stazione. Separato e padre di un figlio piccolo, l’uomo è stato trovato con la gola tagliata da un rasoio da barba. Sembra probabile l’ipotesi del suicidio ma sono in corso indagini, anche per capire a quando risale la data del decesso.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.364 volte, 1 oggi)