SAN BENEDETTO DEL TRONTO-Con lo spostamento della data di svolgimento della 68a edizione del Torneo di Viareggio in programma dal 14 al 30 marzo (e non più dall’8 al 22 febbraio; quindi da quest’anno sotto il periodo Pasquale e non più sotto Carnevale) 2016, sono state modificate di nuovo alcune date del calendario di Serie D.
Queste le date modificate da noi qui riportate in base corrispondente alle partite della Samb: 21a Giornata (4a di ritorno), 24 gennaio (e non più il 31) ore 14:30: Castelfidardo-Samb ; 22a Giornata (5a di ritorno), 31 gennaio (e non più il 7 febbraio) ore 14:30: Samb-Vis Pesaro ; 23a Giornata, 7 febbraio (e non più il 14) ore 14:30: Monticelli-Samb ; 24a Giornata, 14 febbraio (e non più il 21) ore 14:30: Samb-Alma Juventus Fano ; 25a Giornata, 21 febbraio (e non più il 28) ore 14:30: Matelica-Samb; 26a Giornata, 28 febbraio (e non più il 6 marzo) ore 14:30: Samb-Isernia ; 27a Giornata, 6 marzo (e non più il 13) ore 14:30 : Giulianova-Samb; il 13 marzo (e non più il 24 gennaio o il 7 febbraio come era stato stabilito in precedenza) sosta di una domenica per il consueto impegno annuale della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio. Per il resto tutto invariato come stabilito dal calendario stilato ad agosto.
Per essere più chiari ribadiamo i cambiamenti di date dicendo che valgono per tutti e 9 i Gironi della Serie D.
21a giornata (per i Gironi a 18 squadre) e 23a giornata (per i 4 Gironi a 20 squadre e per l’unico Girone a 19, quello I) -[4a di ritorno per tutti i Gironi] : 24 gennaio 2016; 22a giornata (per i Gironi a 18 squadre) e 24a giornata (per i 4 Gironi a 20 squadre e per l’unico Girone a 19, quello I) -[5a di ritorno per tutti i Gironi]: 31 gennaio; 23a Giornata (per i Gironi a 18 squadre) e 25a giornata (per i 4 Gironi a 20 squadre e per l’unico Girone a 19, quello I) -[6a di ritorno per tutti i Gironi]: 7 febbraio; mercoledì 10 febbraio si giocherà solo per i 4 Gironi a 20 squadre e per l’unico Girone a 19, quello I, con la disputa della 26a giornata (la 7a di ritorno); il 14 febbraio i gironi a 18 squadre disputeranno la 24a giornata (la 7a di ritorno) mentre i 4 Gironi a 20 squadre e l’unico Girone a 19 giocheranno la 27a giornata (l’8a di ritorno); il 21 febbraio i gironi a 18 squadre disputeranno la 25a giornata (l’8a di ritorno) mentre i 4 Gironi a 20 squadre e l’unico Girone a 19 giocheranno la 28a giornata (la 9a di ritorno); il 28 febbraio i gironi a 18 squadre disputeranno la 26a giornata (la 9a di ritorno) mentre i 4 Gironi a 20 squadre e l’unico Girone a 19 giocheranno la 29a giornata (la 10a di ritorno); mercoledì 2 marzo si giocherà solo per i 4 Gironi a 20 squadre e per l’unico Girone a 19, con la disputa della 30a giornata (l’11a di ritorno); il 6 marzo i gironi a 18 squadre disputeranno la 27a giornata (la 10a di ritorno) mentre i 4 Gironi a 20 squadre e l’unico Girone a 19, giocheranno la 31a giornata (la 12a di ritorno); Il 13 marzo (e non più il 24 gennaio o il 7 febbraio) la sosta per il Torneo di Viareggio ci sarà per tutti i Gironi di Serie D; Il 20 marzo per i gironi a 18 squadre si giocherà come stilato ad agosto la 28a giornata (l’11a di ritorno), mentre per i 4 Gironi a 20 squadre e per l’unico Girone a 19, si disputerà la 32a giornata, ossia la 13a di ritorno (che in precedenza era stata fissata per il 24 marzo).
Per il resto rimarrà tutto invariato come stabilito dal calendario stilato ad agosto.

Calendari Serie D con date modificate in Pdf

SERIE D GIRONE F

PROGRAMMA DELLA 15A GIORNATA DELLA SERIE D GIRONE F DI DOMENICA 6 DICEMBRE 2015 ORE 14,30 :
Alma Juventus Fano-Monticelli
Amiternina-Avezzano
Folgore Veregra-Fermana
Giulianova-Campobasso
Isernia-Castelfidardo
Jesina-San Nicolò
Matelica-Vis Pesaro
Recanatese-Chieti
Samb- Olympia Agnonese sarà diretta da Valerio Maranesi di Ciampino (Roma), coadiuvato dagli assistenti: Fabrizio Civitenga di Roma 2 e Giorgio Rinaldi di Roma 1.

La scorsa stagione sempre in Serie D Girone F al Riviera delle Palme finì 4-1 (7’Alessandro, 9’Carteri, 55′ Massimo D’Angelo, 75’Napolano su rigore, 85’Saltarin [O.A.]) per la Samb allora guidata da Paolucci.

CLASSIFICA: SAMB 32, Alma Juventus Fano 25, Matelica 24, San Nicolò Teramo 23, Folgore Veregra * 21, Monticelli 20, Avezzano ed Isernia 19, Chieti * e Jesina 18, Campobasso, Castelfidardo, Fermana, Olympia Agnonese e Recanatese 16, Amiternina, Giulianova e Vis Pesaro 12.
*= Una gara (Chieti-Folgore Veregra) in meno che verrà recuperata mercoledì 9 dicembre.

STATISTICHE SAMB:
Serie Positiva in corso: 6 risultati utili consecutivi (5 successi ed un pareggio)
Vittorie: 10 (2-1 interno con l’Avezzano alla 2a giornata, 0-1 a Campobasso alla 3a, 1-0 interno col Castelfidardo alla 4a, 1-4 a Pesaro alla 5a, altro 1-4, stavolta a Fano alla 7a, 0-2 ad Isernia alla 9a, 2-0 interno col Giulianova alla 10a, 1-3 a Scoppito sul campo dell’Amiternina all’11a , 2-0 interno con la Folgore Veregra alla 12a e 0-2 a Jesi alla 13a)
Pareggi: 2 (3-3 a Fermo alla 1a giornata ed 1-1 interno con la Recanatese alla 14a)
Sconfitte: 2 (4-5 interno col Monticelli alla 6a giornata ed 1-4 sempre interno, stavolta col Matelica all’8a)
Gol fatti: 32 (13 in casa e 19 in trasferta; 9 su rigore) con 7 diversi marcatori: Mario Barone (8, di cui 7 su rigore), Bonvissuto (4), Pezzotti (4), Alessandro Sabatino (4), Davide Salvatori (3), Lorenzo Sorrentino (2) e Titone (7, di cui 2 su rigore).
Gol subiti: 17 (11 in casa e 6 in trasferta).
Differenza reti: +15 (32-17)
Capocannoniere: Mario Barone con 8 reti (di cui 7 su rigore) all’attivo.
Punti interni: 13 (su 7 gare casalinghe): 4 successi un pari e 2 ko interni.
Punti esterni: 19 (su 7 gare in trasferta): 6 successi ed un pari esterno.
Espulsioni (di giocatori): 4 (Pezzotti per gioco falloso alla 1a giornata, Pegorin per fallo da ultimo uomo alla 2a giornata, Flavioni per doppia ammonizione alla 3a giornata e Pino per doppia ammonizione all’11a giornata)
Ammonizioni: 35.
Media inglese: +4.

Statistiche OLYMPIA AGNONESE (prossimo avversario della Samb) :
Serie Positiva in corso : 4 risultati utili consecutivi (2 successi e 2 pareggi), 2 successi di fila.
Vittorie: 4 (Con Giulianova, Isernia, Vis Pesaro e Jesina)
Pareggi: 4 (Con Fermana, Folgore Veregra, Monticelli e Recanatese)
Sconfitte: 6 (Con Chieti, Alma Juventus Fano, Avezzano, Castelfidardo, Campobasso ed Amiternina)
Gol fatti: 22 (11 in casa ed 11 fuori; 2 su rigore) con 7 diversi marcatori : Acampora (2 su rigore), Chiochia (1), Massimo Ignazio Conte (1), Guida (1), Jallow (6), Marolda (10) e Pifano (1).
Gol subiti: 21 (6 in casa e 15 in trasferta). Non subisce gol da 2 gare consecutive (238 minuti complessivi)
Differenza reti: +1 (22-21)
Capocannoniere: Tommaso Marolda con 10 reti all’attivo
Punti interni: 11 (su 7 gare casalinghe): 3 successi , 2 pareggi e 2 ko interni .
Punti esterni: 5 (su 7 gare in trasferta): un successo, 2 pareggi e 4 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 3 .
Ammonizioni: 36
Media inglese: -12.
L’ Olympia Agnonese è una squadra molisana del comune di Agnone in provincia di Isernia.
E’ stata ripescata in estate, visto che la scorsa stagione sempre in Serie D Girone F era retrocessa perdendo spareggio col Castelfidardo con cui era giunta 15a a pari punti (31) nella Regular Season.
La formazione di Silvio Paolucci (Nuovo) nell’attuale campionato è 11a a pari punti (16) con Campobasso, Castelfidardo, Fermana e Recanatese. 16 punti in 14 partite, frutto di 4 successi (5-0 interno col Giulianova alla 4a giornata, 2-0 interno nel derby con l’Isernia alla 6a, 0-2 a Pesaro alla 13a ed 1-0 interno con la Jesina alla 14a), 4 pareggi (2-2 a Fermo alla 5a, 1-1 interno con la Folgore Veregra all’8a, 3-3 sul campo del Monticelli all’11a e 2-2 interno con la Recanatese alla 12a) e 6 ko (1-0 a Chieti alla 1a giornata, 0-1 interno col Fano alla 2a, 4-3 ad Avezzano alla 3a, 2-1 a Castelfidardo alla 7a, 3-0 a Campobasso alla 9a e 0-2 interno con l’Amiternina alla 10a).
Nella Coppa Italia di Serie D la squadra granata ha superato il Turno Preliminare vincendo (5-3) ai rigori tra le mura amiche del Civitelle contro il Torrecuso (squadra campana militante in Serie D Girone H) dopo l’1-1 (1′ Martignetti [O.A.], 47′ Zerillo [T]) dei 90 minuti Regolamentari. Sequenza rigori: Carpetino (O.A.) gol, Zerillo (T) gol, Di Lollo (O.A.) gol, Palermo (T) traversa, Martignetti (O.A.) gol, Di Lullo (T) gol, Litterio (O.A.) gol, Picozzi (T) gol e Scarano (O.A.) gol.
Ma poi al 1° Turno è stata eliminata perdendo 3-1 (8′ Jallow [O.A.], 64’e 72’Cantoro, 78′ Panico su rigore. Al 78’espulso Scarano dell’Agnonese per doppia ammonizione) sul campo dell’Isernia.

INFO MERCATO DI RIPARAZIONE SERIE D: Dal 1°fino al 17 dicembre, sarà possibile trasferire calciatori in entrata ed in uscita, mentre per ingaggiare gli svincolati ci sarà tempo fino al 31 marzo 2016. A gennaio, invece, c’è l’opportunità di tesserare giovani under provenienti da società professionistiche.

COPPA ITALIA SERIE D

RISULTATI DEI TRENTADUESIMI DI FINALE IN GARA UNICA DI MERCOLEDI’ 25 NOVEMBRE 2015

Gara 1: Sporting Bellinzago-Bra 0-1
Gara 2: Vado-Chieri 2-4
Gara 3: Sestri Levante-RapalloBogliasco 1-2
Gara 4:Massese-Ghivizzano Borgo a Mozzano 2-0
Gara 5: Piacenza-Olginatese 3-0
Gara 6: Seregno-Caronnese 1-0
Gara 7: Lecco-Oltrepò Voghera 2-2 D.T.R. ed 1-3 D.C.R.
Gara 8: Gozzano-Pergolettese 1-3
Gara 9:Caravaggio -Ciserano 1-0
Gara 10:Virtus Castelfranco-Correggese 1-2
Gara 11:Delta Rovigo -Romagna Centro 4-0
Gara 12: Venezia-Clodiense (Gara giocata al Comunale Aldo e Dino Ballarin di Chioggia [Venezia]) 1-1 D.T.R. e 2-4 D.C.R.
Gara 13:Alto Vicentino -Mestre 6-1
Gara 14: Union Ripa La Fenadora-Union Arzignanochiampo (Gara giocata al Comunale Localita Boscherai di Pedavena [Belluno]) 0-0 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Gara 15: Virtus Vecomp Verona-Este 2-1
Gara 16: Belluno-Fontanafredda 4-1
Gara 17: Poggibonsi-Sangiovannese 1-1 D.T.R. ed 1-4 D.C.R.
Gara 18: Jolly Montemurlo-Grosseto 1-2
Gara 19:Viterbese -Virtus Flaminia 3-1
Gara 20: Foligno-Jesina 2-1 (10’e 56′ Enrico Bartolini, 91′ Lorenzo Alessandroni [J])
Gara 21: Alma Juventus Fano-Gubbio 1-4 (44′, 50′ e 51′ Balistrieri, 69′ Buongiorno [A.J.F.], 89′ Tibolla)
Gara 22: Matelica-Folgore Veregra 5-1 (4’Jachetta, 43’e 52’Pesaresi, 59’Tomassini [F.V.], 90’Jachetta, 92′ Giovannini)
Gara 23:Nuorese -Olbia 3-1
Gara 24: San Cesareo-Cynthia 0-3
Gara 25: Chieti-Serpentara Bellegra Olevano 1-1 (15’Dos Santos [C], 61′ De Iulis [S.B.O.]. Espulsi: al 75′ Brasiello del Serpentara per doppia ammonizione ed all’88’Bocchino del Chieti per gioco falloso) D.T.R. e 2-4 D.C.R.
Sequenza rigori: Dos Santos (C) gol, Capuano (S.B.O.) gol, Vitale (C) gol, Quatrana (S.B.O.) gol, Di Nardo (C) fuori, De Iulis (S.B.O.) gol, Sbardella (C) traversa e Merino (S.B.O.) gol.
Gara 26: Progreditur Marcianise-Fondi 0-0 D.T.R. e 3-5 D.C.R.
Gara 27: Cavese-Aversa Normanna 0-0 D.T.R. e 3-5 D.C.R.
Gara 28: Manfredonia-Isernia 5-1 (11’Giuseppe Coccia, 50’Pompilio, 62’De Vita, 67’Pompilio, 89’Saltarin [I], 91′ Pompilio)
Gara 29: Bisceglie-Taranto 1-1 D.T.R. e 6-7 D.C.R.
Gara 30: Potenza-Francavilla 1-1 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Gara 31: Rende-Palmese 2-1
Gara 32: Noto-Città di Scordia 1-2

D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari; D.C.R.= Dopo Calci Rigore

In neretto le squadre qualificate al turno successivo.

PROGRAMMA DEI SEDICESIMI DI FINALE IN GARA UNICA DI MERCOLEDI’ 9 DICEMBRE 2015 ORE 14,30
Gara 1: Chieri-Bra
Gara 2: RapalloBogliasco-Massese (Gara che si giocherà al Comunale di Lavagna [Genova])
Gara 3: Piacenza-Seregno
Gara 4: Oltrepò Voghera-Pergolettese
Gara 5: Correggese-Caravaggio
Gara 6: Clodiense-Delta Rovigo
Gara 7: Union ArzignanoChiampo-Alto Vicentino
Gara 8: Virtus Vecomp Verona-Belluno
Gara 9: Sangiovannese-Grosseto
Gara 10: Foligno- Viterbese
Gara 11: Gubbio-Matelica
Gara 12: Cynthia-Nuorese
Gara 13: Fondi-Serpentara Bellegra Olevano
Gara 14: Aversa Normanna-Manfredonia (Gara che si giocherà mercoledì 16 dicembre alle ore 18)
Gara 15:Francavilla-Taranto
Gara 16: Città di Scordia-Rende

In neretto le sfide che vedono impegnate le squadre del Girone F di Serie D.

La Coppa Italia di Serie D (vinta la scorsa stagione dal Monopoli) è iniziata il 30 settembre 2015 con il Turno Preliminare in gara unica a cui hanno fatto seguito il 1° Turno del 28 ottobre e i Trentaduesimi di finale (in cui sono entrate in gioco anche le 9 squadre giunte seconde la scorsa stagione nei rispettivi gironi di Serie D e che hanno partecipato alla Coppa Italia Tim tra cui l’Alma Juventus Fano) del 25 novembre. Seguiranno poi i sedicesimi di finale di mercoledì 9 dicembre, gli ottavi di finale di mercoledì 17 febbraio (e non più mercoledì 9 marzo) 2016, quarti di finale di giovedì 31 marzo, le semifinali di mercoledì 6 (andata) e mercoledì 20 (ritorno) aprile e la finale di domenica 15 maggio 2016.
Tutti i turni da quello Preliminare ai quarti saranno in gara unica, così come la finale che si giocherà in campo neutro. Solo le semifinali si giocheranno in gara doppia (andata e ritorno).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 775 volte, 1 oggi)