SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 4 dicembre alle ore 8, presso la Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, il Comandante Capitano di Fregata Gennaro Pappacena presiederà la solenne cerimonia dell’alza bandiera alla presenza dei rappresentanti del Gruppo “A. Cinti” della locale Associazione Nazionale Marinai d’Italia, con la quale si darà inizio ai festeggiamenti in onore di Santa Barbara, Patrona della Marina Militare.

La mattinata proseguirà con la lettura dei messaggi pervenuti per la tradizionale ricorrenza. Con una breve allocuzione del Comandante che sottolineerà le attività ed i risultati conseguiti dalla Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, punto di riferimento per tutte le attività marittime e con l’attribuzione formale di ricompense militari a personale dipendente.

Subito dopo, presso la banchina antistante la sede, ci sarà la cerimonia religiosa di benedizione dei mezzi navali della Capitaneria di Porto da parte di Don Giuseppe Giudici, direttore Diocesano Ufficio Apostolato del mare.

Alle ore 12.30, nella Basilica Cattedrale Santa Marina della Marina, sarà celebrata la Santa Messa officiata da Carlo Bresciani, Vescovo della Diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone- Montalto, alla presenza delle massime Autorità civili e militari della provincia di Ascoli Piceno e della città di San Benedetto del Tronto, nonché delle molteplici Associazioni dei Marinai d’Italia, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma provenienti dai diversi Comuni di giurisdizione.

La giornata si concluderà con il consueto momento d’incontro tra il personale militare dipendente ed i loro familiari.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 333 volte, 1 oggi)