PORTO SAN GIORGIO – La Squadra Anticrimine del Commissariato di Fermo nella tarda serata del 28 novembre, transitando per via Andrea Costa a Porto San Giorgio, ha notato la presenza di un giovane che si aggirava con fare sospetto nei pressi di una tabaccheria.

Gli agenti hanno bloccato il giovane e identificato il cittadino albanese G. E., il quale aveva tentato di sottrarsi al controllo. Hanno rinvenuto dall’uomo un pericoloso tirapugni di acciaio.

L’oggetto è stato sequestrato. Il giovane è stato denunciato per porto abusivo di strumento atto a offendere.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 726 volte, 1 oggi)