TOLENTINO – C’è grande soddisfazione in casa del Volley Angels Project, che passa anche sull’insidioso campo di Tolentino e chiude l’andata del girone C della serie D femminile in seconda posizione, ad un punto dalla vetta detenuta dal Loreto, costretto al tie break in casa del coriaceo Monte Urano.

Con la vittoria di Tolentino (3-1; 25-15; 25-21; 17- 25; 25-21), si è chiuso un girone di andata a dir poco trionfale, fatto di 20 punti conquistati su 24 in palio, perfettamente in linea con quelli che erano gli obiettivi societari di inizio stagione. L’accesso ai play off appare alla portata delle ragazze allenate da Ruggieri e Leoni e il secondo posto del giro di boa parrebbe una testimonianza importante.

Tornando all’ultima vittoria esterna in casa della Rhutten Group, nel primo set e per buona parte del secondo in campo si ammira un Volley Angels Project autoritario e pronto a mettere una continua pressione sulle avversarie. Poi la ormai tradizionale pausa delle rossoblu che stava per compromettere il secondo set (da 16-8 a 22-20, per poi chiudere 25-21), pausa proseguita anche nel terzo set che le padrone di casa fanno proprio con un netto 25-17. Gran battaglia anche nel quarto parziale, con le rossoblu che solo nel finale operano l’allungo decisivo.

Ora il campionato osserverà una settimana di sosta, che, sommata al fatto che il Volley Angels Project ha il proprio turno di riposo alla prima giornata, riporterà in campo le rossoblu soltanto il 12 dicembre a Fermo sul campo della Royal Pat Vega.

Questa la formazione del Volley Angels Project che si è imposta a Tolentino: Amaolo, Bastianelli, Cicaré, Enzo, Maranesi, Mignini, Piersimoni, Pompei, Servili, Tiberi, Conforti, Ingriccini. All.: Ruggieri e Leoni.

La classifica al termine del girone di andata vede in testa Sì Supermercati Loreto con 21 punti seguito da Volley Angels con 20. Terza la Cosmetal Recanati a 16 poi Siam Porto Potenza 15; Royal Pat Vega Fermo 12; GS Volley 2000 Porto Recanati 10; Rhutten Group Tolentino 9; Antonelli Romeo Monte Urano 5; CV Falegnameria Pagliare 0.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 84 volte, 1 oggi)