ACQUAVIVA PICENA – Nella giornata del 30 novembre, durante gli scavi per la realizzazione di una vigna, tra le campagne di Acquaviva Picena e Ripatransone sono state trovate delle ossa umane. L’agricoltore ha allertato i carabinieri che sono giunti sul posto per un sopralluogo.

I resti sono stati prelevati e saranno sottoposti ad analisi per cercare di risalire a un’identità. La Procura di Fermo ha avviato un’inchiesta. Si compierà anche una sorta di controllo sulle persone scomparse negli ultimi anni in Provincia e dintorni.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.004 volte, 1 oggi)