ANCONA – Nella giornata del 25 novembre sarà effettuata una conferenza stampa ad Ancona dai carabinieri del Nucleo per la tutela del patrimonio culturale. I militari hanno recuperato in questi mesi dipinti e oggetti provenienti da chiese e case private delle Marche (anche nella provincia di Ascoli Piceno) in vari luoghi d’Italia oltre che nel nostro territorio.

Tra le opere recuperate sono segnalate un un busto di terracotta della fine del 1400 raffigurante il ”Redentore” (rubato in Emilia Romagna nel 1989 e ritrovato a Roma) e due prestigiose tele attribuite a “Pacecco De Rosa” rubate nel 1998 in una chiesa di Giuliano.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 382 volte, 1 oggi)