ALBA ADRIATICA – Messe di medaglie per gli atleti della provincia di Teramo alla prima edizione della Coppa del Mondo Wuko di karate che si è svolta a Lignano Sabbiadoro nei giorni scorsi e nella quale si sono affrontati atleti di sedici nazioni provenienti da tutti e cinque i continenti.

Tra i team italiani presenti si è distinta conquistando la Coppa del Mondo il Karate Team Italia, che ha realizzato un bottino di ben quarantatre medaglie, e tra gli atleti selezionati in questa formazione azzurra si sono distinti in maniera particolare tre atleti della provincia di Teramo appartenenti al Karate Club Rastelli del Maestro Bruno Rastelli.

L’atleta albense Sandro Pavoni si è aggiudicato la medaglia d’oro nel Kata nella categoria veterani e la medaglia di bronzo nella categoria senior, Lorenzo Quatraccioni ha conquistato la medaglia d’argento nel Kata così come ha fatto Sacha Bilancetti nel Kumite. Un bellissimo risultato per gli atleti abruzzesi che va a dare lustro al lavoro svolto da tutta la società e in particolare dal Maestro Bruno Rastelli.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 263 volte, 1 oggi)