JESI- La Samb batte la Jesina nella sua tana con una gara di compattezza e grinta con gli avversari che  chiudono l’incontro in 9 uomini. I rossoblu allungano di nove lunghezze sul  gruppo di inseguitrici. Qui le interviste dei protagonisti della gara:

CASAVECCHIA: Sono convinto che il lavoro paghi e dopo aver sempre dato tutto negli allenamenti e sul campo oggi è arrivata la mia chance. I loro attaccanti sono pericolosissimi e oggi ci hanno impensierito ma alla fine aver concesso loro non più di due tiri nell’arco della gara significa che il pacchetto arretrato può considerarsi promosso.Più 9 in classifica? Fa sicuramente piacere e tanto morale ma non dobbiamo scordarci che la strada è lunga.

SABATINO: Sull’occasione del gol volevo crossare e sono stato parecchio fortunato. Tornando alla gara siamo riusciti ad essere compatti per tutti i novanta minuti, arrivando bene sulle seconde palle e in generale come voleva il mister, chiudendoci bene e ripartendo tutti insieme. Il mister ci ha dato molto e ha trasmesso molto del suo carattere contribuendo al più 9 che comunque non deve illuderci, dobbiamo rimanere coi piedi per terra.

PALLADINI: Sapevamo che la gara era difficile sia per l’ambiente caldo sia perché affrontavamo un avversario in salute reduce da 4 vittorie consecutive. Oggi siamo stati moto pazienti, d’altronde sappiamo che un gol riusciamo quasi sempre a farlo e poi ultimamente siamo bravi a non prenderli. Un altro aspetto che ho gradito è stata la buona capacità  di lettura della gara che abbiamo dimostrato. +9? Oggi abbiamo vinto una gara difficilissima e già questo è tanto, la classifica la guarderò a marzo.

BUGARI: L’approccio alla gara oggi è stato quello giusto, fin dal’inizio abbiamo portato una buona pressione alla loro difesa e in generale siamo sempre stati ben posizionati in campo non soffrendo più di tanto. Poi la prima espulsione, che forse è un po’ dubbia, ha cambiato tutto indirizzando la gara dalla loro parte proprio quando stavamo spingendo per cercare il pareggio. Oggi ho avuto la dimostrazione che la Samb se non la più bella è sicuramente la più compatta tra le squadre di questo campionato.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.262 volte, 1 oggi)