SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Intensificati i controlli delle Forze dell’Ordine sul territorio, specialmente al confine tra Marche e Abruzzo.

Un discreto posto di blocco era presente nella mattinata del 19 novembre all’ingresso della sopraelevata Sud. Sei pattuglie della Polizia erano nei paraggi. Sul ponte del fiume Tronto sono state controllate varie autovetture e persone.

Operazione di sicurezza e prevenzione voluta e organizzata fortemente dalla Questura di Ascoli Piceno-Fermo. Riportiamo il comunicato della Questura:

“L’attività di servizio ha avuto inizio alle 7 di giovedì 19 novembre e terminerà alle 6 del giorno venerdì 20 successivo. Il dispositivo prevede l’impiego contemporaneo di personale della Questura, tra cui Squadra Mobile, Digos, Polizia Amministrativa e Sociale  Polizia Anticrimine e Ufficio stranieri, dei Commissariati distaccati, della Sezione Polizia Stradale, del Reparto Prevenzione Crimine, della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni, della Sottosezione  Polfer di San Benedetto del Tronto per un  totale di 150 operatori della Polizia di Stato contestualmente presenti sul territorio.

Obiettivo dell’operazione è il rafforzamento delle misure generali di vigilanza e controllo nel territorio, oltre le aliquote ordinatamente impiegate, con l’individuazione, rilevazione e conseguente repressione di eventuali illegalità riscontrate nel territorio delle provincie di Ascoli Piceno e Fermo nell’ambito di una operazione coordinata e focalizzata di tutte le componenti della Polizia di Stato.

Il dispositivo generale sarà organizzato negli ambiti operativi sensibili, in relazione a ciascun quadrante orario, secondo le modalità attuative di seguito descritte.

Giovedì 19 novembre fascia oraria 7/13 territorio di San Benedetto del Tronto;

Giovedì 19 novembre fascia oraria 13/19 territorio di Ascoli Piceno e Vallata del Tronto;

Giovedì 19 novembre fascia oraria 19/1 territorio di Fermo-P.S. Giorgio-P.S. Elpidio;

Venerdì 20 novembre fascia oraria mezzanotte/6  territorio di San Benedetto del Tronto”.

Nella giornata del 20 novembre conferenza stampa dei risultati ottenuti presso l’Aula Magna della Questura di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 819 volte, 1 oggi)