MONTEPRANDONE- “Con strutture del calibro del Centro Pacetti e del Giovarti abbiamo, negli scorsi anni, creato dei buoni contenitori per la cultura, a cui stiamo cercando di abbinare, mano a mano, dei contenuti di qualità e accessibili a tutti” presenta così la stagione teatrale monteprandonese 2015-2016 il primo cittadino Stefano Stracci e le sue parole suonano alquanto azzeccate se andiamo a sfogliare il programma della rassegna di quest’anno che vede in scaletta, tra commedie, lirica e musical, tante opere popolari come “il Flauto Magico” di Mozart o l’intramontabile “Natale in casa Cupiello” di Eduardo De Filippo.

Alla popolarità poi,  queste rappresentazioni, in programma al Centro Pacetti di Monteprandone dal 14 novembre al 23 gennaio, abbinano anche una sempre apprezzata accessibilità economica con i prezzi “fermi” a 5 euro per ogni singolo ingresso oppure, per i più appassionati, con la possibilità di abbonarsi all’intera stagione al costo di 25 euro per sette spettacoli.

La rassegna teatrale, giunta alla sua seconda edizione e affidata artisticamente al monteprandonese doc Tonino Simonetti, partirà sabato 14 novembre con “La Grande Magia” di De Filippo curata dalla compagnia “Artistica…mente” di Loreto a cui seguiranno altri 6 appuntamenti tra i quali spiccano come già detto “Il Flauto Magico” mozartiano del 27 novembre e la commedia “Natale in casa Cupiello” del 19 dicembre ma anche il musical per i bambini “La Fattoria degli Animali” d’ispirazione orwelliana che il 17 gennaio costituirà il penultimo spettacolo prima della chiusura, il 23 dello stesso mese, con “Ladro di Razza” di Gianni Clementi portato in scena dalla compagnia “La bottega delle ombre” di Macerata.

Quest’anno poi la manifestazione avrà anche un connotato particolare e di prestigio visto che, come spiega il presidente della Uilt (Unione Italiana Libero Teatro) delle Marche Quinto Romagnoli, delle sette rappresentazioni in programma “le migliori tre verranno scelte, al termine delle produzioni, per rappresentare la regione Marche e il suo teatro ad una importante manifestazione nazionale di teatro amatoriale” che andrà in scena al Teatro “Ugo Tognazzi” di Velletri alla fine del 2016.

Per info e prenotazioni 0735-751567 oppure 335-221237.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 443 volte, 1 oggi)