TORTORETO – Nell’ambito dei servizi della Polizia Stradale sulle stradi provinciali, costante attenzione è riservata a contrastare l’abusivismo nell’ambito dell’autotrasporto di merci per conto terzi che configura indubbia fattispecie di concorrenza sleale.

Nella giornata del 10 novembre una pattuglia che si trovava sulla strada provinciale 80 nel comune di Mosciano Sant’Angelo ha fermato per un controllo un autotrasportatore che viaggiava con sagomati in espanso gomma piuma per conto di terzi. Il controllo documentale ha permesso agli agenti di accertare che l’autotrasportatore aveva la titolarità solo per il trasporto merci in conto proprio.

D. B., 46enne albanese residente a Tortoreto, è stato sanzionato con il fermo amministrativo del mezzo per 90 giorni e con una multa di 4130 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 524 volte, 1 oggi)