ASCOLI PICENO – Il Comune di San Benedetto ha ricevuto il premio “Comuni Ricicloni per la Regione Marche” edizione 2015, organizzato da Regione Marche, Legambiente Marche e Arpam per incentivare la diffusione della raccolta differenziata.

L’iniziativa, versione marchigiana della campagna nazionale di Legambiente “Comuni Ricicloni”, attraverso la premiazione dei comuni che hanno superato nel 2014 il 65% di raccolta differenziata, vuole fornire un’occasione di confronto e di scambio tra le diverse esperienze regionali sulla raccolta differenziata, oltre a sensibilizzare ed informare enti e cittadini sull’importanza del riciclo.

La cerimonia di premiazione si è svolta questa mattina, mercoledì 11 novembre, nella sala consiliare della Provincia di Ascoli Piceno. A ritirare la targa è stato il consigliere comunale Andrea Marinucci delegato all’ambiente.

“San Benedetto è tra i sette Comuni piceni ad aver ricevuto il riconoscimento – spiegano l’assessore all’ambiente Paolo Canducci e il consigliere Marinucci – per aver raggiunto il 68% nella percentuale di rifiuti avviati a recupero superando ampiamente l’obiettivo del 65% imposto dalla legge. Dobbiamo impegnarci tutti, Amministrazione, Picenambiente e cittadini, per far sì che con il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta tramite mastelli, si possa arrivare alla percentuale di riciclo dell’80%. Solo superando tale limite – concludono gli amministratori – si potranno premiare i cittadini virtuosi con scontistiche sulla tassa rifiuti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 472 volte, 1 oggi)