GROTTAMMARE – E luce sarà. Scomodare il testo biblico è sicuramente eccessivo, ma fuor di ironia la notizia non è irrilevante: entro questa settimana tornerà la luce lungo la pista ciclopedonale Grottammare Cupra Marittima. Lo conferma il servizio Demanio Marittimo che ha tenuto i contatto con l’azienda  Enel Sole, responsabile del funzionamento della pubblica illuminazione sul territorio comunale.

Enel Sole provvederà al riposizionamento dei quattro corpi illuminanti danneggiati dalle mareggiate dello scorso inverno e a ripristinare la corrente per tutto il tratto. L’interruzione della pubblica illuminazione lungo la pista ciclopedonale si era resa necessaria per permettere lo svolgiment  dei lavori di rafforzamento della scogliera radente a protezione della passeggiata.

Nel tempo, infatti, stante l’alto livello di erosione di quel punto di costa, la barriera aveva perso la sua efficacia.

L’ente ferroviario, inoltre, ha provveduto a sostituire in alcuni punti la rete metallica che isola il rilevato ferroviario dagli altri spazi  pubblici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)