PORTO SANT’ELPIDIO – Torna subito alla vittoria il Volley Angels Project dei coach Attilio Ruggieri e Luciano Leoni, che impiegano un’ora e un quarto di gioco per battere 3 a 0 la Siam di Potenza Picena. E’ durata solo un set la resistenza della formazione ospite di fronte alla estrema determinazione del Volley Angels Project di lasciarsi alle spalle il risultato negativo di Loreto e riprendere la corsa spedita verso la vetta. Dopo la grande lotta in trincea del primo set, la pressione esercitata dalle ragazze di casa non ha lasciato scampo alle potentine, che hanno dovuto alzare bandiera bianca.

Prova convincente per un team che è ancora un cantiere aperto in cui c’è molto da lavorare, ma che sa essere concreto e convincente, come dimostrano, tra l’altro, le ottime prove di Enzo, Tiberi, Bastianelli e Piersimoni in un collettivo autore di una gara senza sbavature. Sabato il Volley Angels Project giocherà una gara molto delicata in casa dell’attuale capolista Porto Recanati, nella quale si potrà valutare il valore delle due compagini in questo momento della stagione. Dopo la battuta d’arresto di Loreto, le ragazze di Ruggieri e Leoni sono chiamate a migliorare il proprio ruolino esterno, magari portandolo verso quello interno, nel quale figurano imbattute e a zero set persi. Di certo sarà una partita importante nella quale conterà molto la personalità del gruppo e la capacità di azzerare o quasi gli errori.

Il tabellino del Volley Angels Project: Bastianelli, Cicarè, Cifola, Enzo, Ledda, Maranesi, Mignini, Piersimoni (K), Pompei, Quaglietti, Tiberi , Conforti L1, Ingriccini (L2),  all. Ruggieri e Leoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)